Tecnologia senza fili.

Tecnologia senza fili.

Conversazioni da bar.

Pubblicato in Vignette | Contrassegnato | Lascia un commento

Questa è la storia di un regalo

Il titolo è degno di Maria De Filippi a “C’è posta per te”. Ma qui non abbiamo calciatori, attori, o vipssss. Qui abbiamo un gruppo di amici e una persona speciale.

Cosa si regala a una persona che ha tutto? Un’emozione. Ecco. Il senso di questo post è proprio questo. Regalare un’emozione.

C’era una volta una bambina che inventava mondi, insieme con la mamma. Questa bambina divenne una ragazza che iniziò ad appassionarsi alla rete. Questa ragazza conobbe un ragazzo, in rete. E insieme scoprirono di essere l’uno l’amore dell’altro. Per la vita. E lo scoprirono senza nemmeno essersi mai visti. E quando si videro decisero di vivere insieme. Una favola del XXI secolo. Come le favole che popolano i mondi che la ragazza continua a inventare.

Questa ragazza è nata il 12 dicembre alle 12. Il numero 12 la segue da quando è nata, e ovviamente quest’anno, il 2012, ha un fascino particolare. Perché la data si scrive 12.12.12. E allora, per regalare un’emozione a Iaia, che voleva tanto fare una rivista per Natale, ma ha dovuto occuparsi necessariamente di altro, la rivista gliela regaliamo noi. Perché dico noi? Perché questo è un progetto a cui hanno preso parte tante persone. Una redazione virtuale, un Comitato di Redazione per correggere, impaginare, coordinare, aiutare. E tanti contributi scritti col cuore.

Perché tutta questa partecipazione? Perché 30 persone si mettono a scrivere? Perché qualcuno si mette a fare le nottate per correggere e impaginare? Perché si gestiscono centinaia di email, messaggi whatsapp, linee di chat gtalk, comunicazioni skype? Chiaramente ognuno continuando a fare quel che fa, rubando tempo dove si può, e a volte dove non si può. Perché?

La risposta più semplice è che si vuole restituire un po’ di quel che si è avuto. Perché Iaia è un catalizzatore di emozioni positive. Un formidabile aggregatore di pensieri positivi e di bei sentimenti. Perché Iaia è una bella persona. E per una volta, vogliamo farle sentire cosa vuol dire sentirsi oggetto di affetto, proprio come tutti i giorni fa lei con quelli che la leggono.

Oggi, 12.12.12, tutti i partecipanti all’iniziativa che hanno un blog pubblicano un post esattamente alle 12.12. E la rivista. Che si può vedere qui sotto.

Ma siccome sappiamo che Iaia ha un’insana e smodata passione per i mela-device, e i mela-device purtroppo non leggono flash, c’è anche la possibilità di arrivare alla rivista tramite questo link.

Buon compleanno Iaia!

Pubblicato in Amicizia | Lascia un commento

Un nuovo blog!

Ne avevo uno, tanto tempo fa…
(E’ impressionante constatare come, superata una “certa” età, il tempo corra via tanto velocemente da sorprenderti a considerarlo in maniera dilatata rispetto alla realtà.)
Così, a me sembrano passati secoli e invece, facendo mente locale non credo siano passati più di 5 o 6 anni!
Era sulla piattaforma Splinder, che ha chiuso i battenti il 31 Gennaio di quest’anno, portandosi con sé tutti i pensieri che nel corso del tempo, gli avevo “affidato”.

Non avendo più aperto la mail collegata, non ho saputo la notizia e non ho potuto trasferire il contenuto altrove.

Beh! Poco male! C’erano per lo più pensieri tristi che preferisco dimenticare…

Ma ricordo molto bene il template. Non che fosse un capolavoro, anzi…
Nella home page c’era, in tutto il suo splendore, Brandon Lee ne “Il Corvo” e la sua frase:
” It can’t rain all the time!”.
L’implicita speranza che i tormenti della mia anima cessassero presto.
(Non è stato proprio così ma tant’è…)
_______________________________________________________________________

Questa la brevissima storia del mio defunto blog.

_______________________________________________________________________
Negli anni a venire, mi è capitato di guardare blog in rete. A volte velocementem, a volte con più calma.
Mi ci sono imbattuta cercando un’immagine, una notizia frivola, spesso reperendo informazioni per il lavoro.
Non mi è mai tornata, però, la voglia di riaprirne uno tutto mio, nemmeno quando, di tanto in tanto, m’affacciavo in quelli di amici, persone che conosco e che stimo profondamente.

L’altro giorno però, uno di questi amici (con una moto per avatar), mi ha coinvolto in un’iniziativa che prenderà il via tra qualche ora.
E’ un regalo, per una persona molto cara (non dirò di più, per il momento) e la condizione per aderire era che io m’iscrivessi a WordPress.

Ed eccomi qui, dunque! Neofita di questa piattaforma interessante e stimolante, non tanto per l’interfaccia che sembra essere funzionale ed intuitiva ma per le persone che, ad oggi, m’è capitato d’incontrarvi!

Hello world!

BrandonLee

Pubblicato in Amicizia, Ricordi | 1 commento